Le attività professionali

Area Sicurezza negli ambienti di lavoroArea Ambiente – rifiutiArea Sistemi di Gestione AziendaliArea energie rinnovabiliArea prevenzione incendiArea analisi chimiche, fisiche e biologicheArea verifiche impianti elettriciArea attestazioni e certificazioni
La tutela delle persone che lavorano significa garantire con poche e inequivocabili informazioni ,sulla sicurezza, per ridurre al minimo il rischio di incomprensioni, co conseguenti incidenti e infortuni; garantire una conoscenza di tipo tecnico/metodologico, basata sull’ esperienza, in grado di assicurare a sua volta una valutazione della sicurezza ed un oggettivo decremento degli incidenti e infortuni al fine di ridurre al minimo gli elevati costi che l ‘imprenditore deve sostenere.

Le attività del nostro gruppo comprendono:

stesura del documento di valutazione dei rischi, l’ organizzazione e programmazione degli interventi di adeguamento, rilievi e valutazione di per l’esposizione al rumore e alle vibrazioni, valutazione dei rischi chimici, analisi inerenti alla direttiva macchine e relativi adeguamenti, analisi degli impianti e degli ambienti di lavoro,definizione delle misure per l’evacuazione e pronto soccorso, analisi della sicurezza sui cantieri edili con stesura di progetti per piani di sicurezza.

Il consorzio si impegna a proporre quellele attività di consulenza e affiancamento alle aziende per la risoluzione dei problemi e l’espletamento di tutte le incombenze tecniche/burocratiche e relazionali legate alle tematiche ambientali quali emissione in atmosfera, gestione dei rifiuti e degli imballaggi, rilievi fonometrici e valutazione dell’inquinamento acustico valutazione e misurazione, progettazione e redazione dei piani di classificazione acustica del territorio, gestione rifiuti e imballaggi, scarichi delle acque reflue, aprovvigionamento acque pubbliche, emissioni in atmosfera, contaminazione del suolo, rischio di incidente rilevante.
Le aziende sono costantemente impegnate ad affrontare esigenze di profitto, di qualità, di tecnologia e sviluppo sostenibile, il Consorzio C.N.I. si pone quale supporto alle imprese nella creazione nel mantenimento e nel miglioramento continuo dei sistemi di gestione aziendali nell’ ottica del supporto costante ad un mercato sempre piu’ concorrenziale.
In base alle esigenze avanzate dal cliente L’attività comprende lo svolgimento di tutte le prestazioni inerenti:

alla progettazione ed attuazione dei Sistemi di Gestione Qualità, Ambientale e Sicurezza, volti al conseguimento della certificazione UNI EN ISO 9001:2000, UNI EN ISO 14001 e EMAS II, OHSAS 18001, in particolare: gestione dell’iter procedurale per il conseguimento della certificazione, analisi ambientali, stesura di manualistica e procedure, redazione dei principali documenti di sistema, attività di auditing, valutazioni di impatto ambientale e di rischio per la salute e sicurezza dei lavoratori, piani di adeguamento e direzione lavori, analisi di prestazione e bilanci.

La corretta progettazione nelle aziende di impianti è il presupposto per garantire efficienza, risparmio nella gestione e sicurezza in ogni ambiente di lavoro.

nello specifico il gruppo si occupa della progettazione e direzione lavori per impianti tecnologici, il rilievo del patrimonio impiantistico dei siti produttivi. La progettazione di impianti termici innovativi e la relativa stesura della documentazione di richiesta finanziamento per la costruzione di impianti alimentati ad energia termica/fotovoltaica o mediante l’energia prodotta a seguito della realizzazione di processi di conversione (combustione diretta, gasificazione, distillazione, ecc.) dell’ energia chimica generate dalle biomasse (prodotti vegetali) in energia elettrica.

Lo scopo principale della prevenzione incendi è quello di garantire le persone che lavorano all’ interno dell’azienda, in quanto i dipendenti sono il vero patrimonio dell’ azienda quindi occorre tutelarlo permettendo l’ allontanamento dall’ area di eventuale pericolo senza subire alcun danno.

Ambito della prevenzione è articolato su più attività: valutazione del rischio di incendio, progettazione di sistemi antincendio, piani di adeguamento e direzione lavori, gestione dell’iter procedurale per il conseguimento del Certificato Prevenzioni Incendi, collaudi e prove di funzionalità degli impianti di spegnimento, l’ adozione di misure tecniche ed organizzative finalizzate a prevenire la formazione di miscele esplosive, classificazione dei luoghi di lavoro ed individuazione dei provvedimenti necessari a consentire di produrre in condizioni di sicurezza.

È stato sviluppato un settore di analisi dedicato al monitoraggio dei sistemi di Gestione ambientale e dei sistemi di Gestione per l’ igiene degli alimenti, la sicurezza e la qualità finalizzati all’ acquisizione e al mantenimento delle certificazioni richieste e al rispetto delle normative vigenti.

Le attività principali :

comparto chimico aria, controlli relativi ad impianti di verniciatura, lavorazioni meccaniche, lavorazioni galvaniche, controlli su emissioni provenienti da impianti termici.
Comparto chimico acqua, analisi delle acque destinate all’ utilizzo come acque industriali e civili.
Comparto chimico rifiuti, classificazione dei rifiuti, test di cessione, attribuzione codice CER, consulenze ed analisi.
Haccp igiene degli alimenti, stesura e revisione del manuale di auto controllo, controllo degli alimenti analisi chimiche, merceologiche, microbiologiche, monitoraggio igienico sanitario, tassi di tossicità.
Metallurgia, vernici, combustibili, scorie, analisi chimiche e microbiologiche.
Formazione, igiene degli alimenti, autocontrollo haccp, etichettature alimentazione.
Campionamenti in ambiente di lavoro, ambienti esterni, emissioni in atmosfera, acque reflue tecnologiche.

Il D.P.R. N. 462-01, entrato in vigore il 23-01-2002, ha imposto a tutti i datori di lavoro l’ obbligo di richiedere e far eseguire una verifica periodica ogni 5 anni oppure ogni 2 nel caso in cui gli impianti siano installati in cantieri, locali adibiti ad uso medico e negli ambienti a maggior rischio in caso di incendi. Il consorzio si avvale di un Organismo di tipo “A” abilitato dal Ministero delle Attività produttive all’ effettuazione di tali verifiche.

 

Attestazioni S.O.A. – Lavori Pubblici la normativa vigente in materia di Lavori Pubblici prevede che possano partecipare alle gare d’ appalto aventi quale base d’ asta importi superiori a Euro 150.000,00 esclusivamente a società in possesso di attestazione S.O.A. Il consorzio si avvale di un Organismo di attestazione, operante in modo capillare su tutto il territorio nazionale autorizzato dall’ Autorità di vigilanza sui Lavori Pubblici alla verifica della sussistenza dei requisiti previsti per il conseguimento di tale attestazione .
Privacy – protezione dei dati personali – il 01-01-2004 è entrato in vigore il D.Lgs n. 196-2003, Codice in materia di protezione dei dati personali, che sostituisce la Legge n. 675-1996 ed il successivo D.P.R. n. 318-1999, stabilendo alcuni principi generali che chiunque tratti dati personali deve rispettare e determinando le sanzioni previste in caso di mancata osservanza di quanto in esso previsto. La stesura del D.P.S. – Documento Programmatico sulla sicurezza è individuato come obbligatorio per tutti coloro che utilizzano dati sensibili in formato elettronico, ma esso puo’ trasformarsi in documento probatorio utilizzabile in caso di contenzioso o di ricorso al Garante. Il gruppo C.N.I. mette a disposizione delle aziende professionisti in grado di gestire e risolvere tutti gli adempimenti di legge imposti nello specifico ambito ed inoltre a a garantire il costante aggiornamento normativo.
Gestione e smaltimento rifiuti – il gruppo si avvale della collaborazione di primarie aziende specializzate nello smaltimento dei rifiuti industriali, pericolosi e non, che assicurano le soluzioni piu’ sicure ed affidabili sul mercato degli interventi rapidi anche grazie ai canali preferenziali diretti con gli impianti di trattamento/smaltimento finale. Il C.N.I. opera nell’ ottica di garantire ai clienti la corretta ottemperanza agli obblighi di legge e la sicurezza ambientale per quanto riguarda le incombenze a carico delle aziende.